Month: April 2012

Come ridurre i costi di roll-out delle reti in fibra ottica? La Commissione consulta ….

La Commissione ha appena lanciato una consultazione su come ridurre i costi di installazione delle reti broadband ad alta velocità (http://europa.eu/rapid/pressReleasesAction.do?reference=IP/12/434&format=HTML&aged=0&language=EN&guiLanguage=en). Com’è noto, la parte rilevante di tali costi (80%) è costituita da scavi e lavori sulle infrastrutture civili, mentre gli investimenti di tipo…

La Commissione Europea frena sull’inasprimento delle misure repressive contro la pirateria online

Oggi si è tenuta a Bruxelles un’importante conferenza in tema di copyright. La Direzione Generale del mercato interno, retta dal francese Barnier, ha chiamato a raccolta tutti gli stakeholders (rightholders, intermediari/ISP e consumatori/società civile) interessati al tema della revisione della Direttiva 2004/48/EC (la c.d….

Nel Parlamento Europeo ormai è aperta la caccia ad ACTA!

Dopo la scomunica di ieri da parte del EDPS (ho scritto un post sull’argomento), nel Parlamento Europeo cresce l’opposizione a ACTA. Il Gruppo ALDE (liberali) ha annunciato che chiederà il rigetto di ACTA (unendosi così a socialisti & democratici, verdi, estrema destra e sinistra)….

Nuova scarica di pallettoni su ACTA (stavolta dal Garante Europeo Privacy)

Ormai tutti prendono le distanze da ACTA, come se fosse la peste. Dopo vari governi che non intendono ratificare il trattato, con sempre più frequenti distinguo all’interno della Commissione Europea, ed in più la chiara opposizione di molti membri del Parlamento Europeo, ora anche…

La Ue preoccupata per il futuro europeo del m-payment

La direzione Concorrenza della Commissione Europea ha deciso di approfondire l’analisi di un accordo tra i principali operatori mobili inglesi (Vodafone, Telefonica, Orange e DT) circa lo sviluppo dei servizi di m-payment nel Regno Unito. La Commissione teme che le caratteristiche tecniche stabilite dagli…

Neelie promuove Supermario, ma le (vere) criticità dell’economia digitale italiana restano

Il Commissario Europeo per l’Agenda Digitale, oggi a Roma per la conferenza di Confindustria Digitale, ha alternato bastone e carota: da un lato ha supportato il premier Monti, definito come “la persona migliore che c’è per sostenere la concorrenza“; dall’altro, ha ricordato le criticità…

Finita la battaglia dell’ultimo miglio: il Parlamento italiano approva la liberalizzazione

E’ stato finalmene approvato l’emendamento del decreto semplificazioni che consente di aprire alla concorrenza i servizi di manutenzione nelle centrali telefoniche. Attorno a questa materia si è scatenata una bagarre impensabile, cerchiamo di capire il perchè. La questione si può spiegare così: se in…